Cerca

Pagina base

Organi di sistema

L’Associazione ha promosso lo sviluppo di due soggetti economici e professionali allo scopo di creare un sistema di competenze e  strutture operative utili a supportare lo sviluppo dei progetti strategici e per supportare gli associati nelle iniziative di sviluppo locale e territoriale.

Pagina base

Assemblee nazionali

L’Assemblea Nazionale è un appuntamento annuale di grande importanza per la vita dell’Associazione: in questa occasione si riuniscono i rappresentanti degli enti soci, per fare il punto della situazione e organizzare la programmazione dei prossimi passi che coinvolgeranno i territori associati.

Evento

Saluzzo presenta “Non c’era una volta la donna”

A Saluzzo (Cn) nuovo appuntamento con i libri: venerdì 26 febbraio 2016, alle ore 17.30, presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale, nell’ambito della rassegna “Un libro per the. I venerdì della biblioteca”

Pagina base

Res Tipica – Anci

L’Associazione Borghi Autentici d’Italia fa parte di Res Tipica – ANCI, Rete delle Città di Identità, voluta dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani, che raggruppa tutte quelle associazioni che fanno della tutela e della valorizzazione del proprio patrimonio culturale, territoriale ed enogastronomico un obiettivo fondamentale.

Pagina base

Associazione Italiana Turismo Responsabile

L’Associazione Borghi Autentici d’Italia aderisce all’Associazione Italiana Turismo Responsabile (AITR), insieme ad oltre 80 realtà italiane attive nel turismo responsabile e sostenibile.

Pagina base

Banca Etica

Banca Etica, della quale l’Associazione Borghi Autentici è socia, si caratterizza per la sua proposta di un’esperienza bancaria diversa. Pur offrendo tutti i principali servizi bancari a privati, famiglie, organizzazioni e imprese, si distingue per i principi sui quali fonda la sua attività: “trasparenza, partecipazione, equità, efficienza, sobrietà, attenzione alle conseguenze non economiche delle azioni economiche, credito come diritto umano”.

Pagina base

Earth – European Alliance for Responsible Tourism and Hospitality

La rete EARTH (European Alliance for Responsible Tourism and Hospitality – Alleanza Europea per l’Ospitalità ed un Turismo Responsabile), è il primo ente in Europa con l'obiettivo di promuovere e sostenere azioni rivolte allo sviluppo dei temi legati alla responsabilità del turismo.

Borgo

Scontrone

Scontrone racchiude nel suo territorio tutti gli aspetti tipici della montagna abruzzese. Si passa dalla pianura alluvionale del fiume Sangro, ai dolci pendii pedemontani fino ad arrivare alle aree sommitali modellate dai ghiacci del Quaternario.

Borgo

Moscufo

Piccolo borgo abruzzese di origini antiche, Moscufo, dall’alto della verde collina su cui sorge, domina maestoso la vallata sottostante. Circondato da rigogliosi uliveti attraversati dal tranquillo fiume Tavo, iI borgo si estende su una superficie di circa 20 kmq e si struttura in varie frazioni. Posto a 246 m s.l.m. dalle sommità del centro abitato è possibile ammirare, ad ovest, gli aspri profili della catena appenninica mentre, ad oriente, le dorate coste sabbiose della riviera adriatica.

La zona ospita inoltre numerosi frantoi formando, con i comuni di Pianella e Loreto Aprutino, il cosiddetto “triangolo d’oro dell’olio”: un’area le cui caratteristiche geomorfologiche e microclimatiche consentono la produzione di un olio extravergine dalle straordinarie qualità chimiche e organolettiche.

Borgo

Perano

A forma di falce lunare, la piccola e unica Perano sorge nella Valle del Sangro, in una posizione panoramica unica e suggestiva. Da qui lo sguardo abbraccia l’ orizzonte, godendo di una vista a 360°, da un lato ammirando il massiccio della Maiella, dall’altro, non solo le colline poste a sinistra del fiume Sangro, ma anche i morbidi rilievi della Torretta, di colle Verri, il Mondrione d’Archi e Monte Pallano che, con le sue evidenze preistoriche, vanta un’ area archeologica di grande interesse. A dieci chilometri, in linea d’area, si scorge anche il mare e la sabbiosa costa adriatica.

Un angolo d’Abruzzo che racchiude in sé storia, tradizioni e religiosità, arte, e soprattutto natura, in tutte le sue declinazioni.

Borgo

Pereto

Pereto, piccolo centro soleggiato della Marsica, si mostra abbarbicato su uno sperone di roccia alle falde del Monte Fontecellese, un gruppo dei rilievi Simbruini che declina gradatamente verso la piana del Cavaliere, alla destra del fosse Fioio.

Le rocce che dominano nel territorio, di tipo carbonatico, conferiscono alla zona un aspetto aspro e rupestre. Tutt’intorno boschi di roverelle e quercine si alternano a imponenti faggete. Risorse idriche essenziali per l’economia del borgo e la vita dei pascoli di bestiame che popolano il territorio sono i fenomeni carsici, caratterizzanti queste montagne, e l’abbondanza di fresche acque sorgive.

Borgo

Pescina

Nel borgo medievale di Pescina, in Abruzzo, il suggestivo centro storico è caratterizzato da edifici e monumenti di pregio, tra i quali si svela ai visitatori il complesso religioso con la chiesa di Sant’Antonio e annesso il teatro San Francesco.

All’imbocco della Valle del Giovenco, tra il Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, di cui è una delle principali porte d’accesso, e il Parco Regionale Sirente-Velino, il piccolo centro della Marsica è dominato dai resti del castello medievale Piccolomini, che con l’imponente torre, ancora ben conservata, domina sulla zona. Qui sono ancora visibili resti di antiche mura ciclopiche che fanno pensare alla presenza dell’uomo sin dalla preistoria.

Borgo

Rocca di Botte

Il borgo di Rocca di Botte, adagiato sul versante settentrionale del monte La Corte, è quasi nascosto dagli occhi furtivi ed indiscreti. Per la sua tranquillità è un’oasi di pace protetta dai monti.

Borgo

Scurcola Marsicana

Scurcola Marsicana è costituita attualmente dalla parte storica completamente collocata alle pendici del Monte S. Nicola e da numerose costruzioni nuove, realizzate lungo la pianura circostante.

Borgo

Silvi

Silvi, cittadina della Provincia di Teramo, è definita “la perla dell’Adriatico” per la sua unicità, che la contraddistingue dalle altre località situate sulla costa Adriatica.

Borgo

Rotondella

Rotondella è un piccolo Comune della Basilicata, che sorge in collina, a circa 600 metri di altitudine, nella zona sud occidentale della provincia di Matera. Fa parte della Comunità Montana Basso Sini.

Borgo

Satriano di Lucania

Satriano di Lucania è un borgo di circa 2.400 abitanti, della provincia di Potenza, in Basilicata. La sua storia e il suo aspetto caratteristico lo rendono un piccolo gioiello dell’Appennino.

Borgo

Ravascletto

Il territorio del Comune di Ravascletto comprende il tratto centrale del solco, conosciuto con il nome di Valcalda che si estende trasversalmente tra la valle del torrente Bût o canale di San Pietro e la valle del torrente Degano o canale di Gorto.

Pagine