Tu sei qui

Wonder Grottole - lanciato il Bando Reuse the Fallen Chuch

11.11.20

É iniziato lo scorso 9 novembre “Reuse the fallen church” il concorso di idee per valorizzare e far conoscere la Chiesa Diruta di Grottole (MT)

Secondo l’ISTAT in Italia ci sono più di 750mila strutture in abbandono: case cantoniere, vecchie stazioni, ospedali in disuso e complessi industriali, ma anche ville nobiliari, castelli e più di ventimila chiese. In ognuna di queste pietre è custodita parte della nostra cultura e della nostra identità, un bene comune dimenticato e lasciato all’incuria. Se i numeri dipingono un quadro drammatico e oggettivo, nel dettaglio le pennellate si fanno fluide, più dense e vivide grazie a realtà che si prendono cura dei propri spazi, amano la loro cultura e la rendono viva. Con lo scopo di porre l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema del riuso del patrimonio architettonico abbandonato è nata ReUse Italy. Collaborando con le realtà locali e attraverso concorsi di progettazione, questo progetto ha fatto conoscere beni abbandonati a migliaia di architetti in tutto il mondo invitandoli a immaginare nuovi spazi per la cultura.


La terza edizione di ReUse Italy promuove quest'anno un concorso internazionale di idee per il riuso di una delle chiese più scenografiche del sud Italia. La Chiesa Diruta si trova nel Borgo Autentico di Grottole, piccolo centro in provincia di Matera già all’attenzione della cronaca mondiale per il progetto di rigenerazione urbana Wonder Grottole, impresa sociale che lavora per riabitare il centro storico del borgo e le sue case abbandonate. Nel 2019 ha realizzato insieme ad Airbnb il progetto Italian Sabbatical per cui ha ricevuto oltre 280mila candidature da tutto il mondo. Dalle ispirazioni di ReUse Italy e le ambizioni di Wonder Grottole nasce il progetto Re-use the Fallen-church , un concorso di idee con l’intento visionario di progettare all’interno delle suggestive rovine della Chiesa Diruta uno spazio concerti ad uso della città e della comunità che la abita. Una sfida avvincente quella per il riutilizzo di questa chiesa danneggiata a fine ‘600 da un terremoto e modificata nell’aspetto dai diversi interventi subiti nel corso dei secoli. Negli anni Venti la sua demolizione, paventata per far posto a nuovi edifici, venne scongiurata, ma senza misure volte alla conservazione la chiesa resterà un affascinante scheletro che sovrasta il centro cittadino.


Il concorso di idee Re-use the Fallen-church ha l’obiettivo di focalizzare l'attenzione del pubblico sul riuso dei beni abbandonati, promuovendo attività culturali che possano mostrare come sia ancora possibile riportare la vita all'interno di queste rovine, attivando un processo di riuso. Il recupero dell'ambiente storico abbandonato rappresenta una risorsa per l'Italia e l’architettura deve rappresentare un ruolo fondamentale. Il concorso per valorizzare la chiesa è stato lanciato il 9 novembre ed è aperto ad architetti, ingegneri e studenti. La giuria sarà composta da architetti internazionali di rilievo come Adam Nathaniel Furman, Wenqiang Han di Archstudio, Assemble Architects e molti altri. I partecipanti vedranno i loro progetti esposti in una mostra a Grottole ad aprile e i vincitori verranno invitati a presentare il progetto alla cittadinanza.

Re-use the Fallen-church è promosso da ArchDaily, KooZA/rch, Graphisoft ed è supportato dal Comune di Grottole, dai Borghi Autentici d'Italia, dal FAI Basilicata, dal Matera International Film Festival e dall'ANCI Basilicata Il montepremi totale è di 4000 euro. Per registrarsi e conoscere i requisiti di ammissione collegarsi al sito www.reuseitaly.com.  La scadenza per presentare le proposte è fissata al 12 marzo 2021.

Virtual tour della Chiesa Diruta https://my.matterport.com/show/?m=nWWXMiUafNB


Competition Trailer https://youtu.be/lgw77-Uifuw


E’ possibile prenotare un sopralluogo scrivendo a info@wondergrottole.it