Tu sei qui

Vie molisane dei Cammini d’Europa

L’Associazione Borghi Autentici d’Italia, in collaborazione con il GAL Molise verso 2000 nell’ambito del progetto “Borghi rigenerati”, pubblica “L’Atlante  delle Vie Molisane dei Cammini d'Europa”.

L’obiettivo dell' “Atlante  delle Vie Molisane dei Cammini d'Europa” è la valorizzazione del patrimonio storico- edilizio presente nei luoghi che da questi sono attraversati al fine di implementare e arricchire l’offerta turistico-culturale della “destinazione”, offrendo una percezione e una conoscenza del territorio coerente con una fruizione turistica responsabile che desidera effettuare una vacanza basata sull’ “esperienza”.

L’Atlante si presenta come un’analisi storico-antropologica, architettonica, geomorfologica e ambientale degli immobili, di proprietà comunale, a maggiore interesse artistico-culturale, presenti nei territori attraversati dai due cammini d’Europa: da Castelpetroso a Cercemaggiore e da Sant’Elia a Pianisi-Roccavivara.

Schede redatte da Giacomo Galli, introduzione a cura di Anastasia Fontanesi, attraverso un lungo lavoro di analisi sul campo e di studio delle fonti storico-letterarie. Si coglie l’occasione per ringraziare per il supporto il Direttore del GAL Molise Verso il 2000 Antonio Di Lallo, Cristian Di Paola, Loredana Colella, e Davide Traversi.

Nella foto: Cercemaggiore, uno dei borghi autentici coinvolti nello studio

Scarica l’Atlante delle “Vie molisane dei Cammini d’Europa”.

Visita il sito del Gal Molise verso il 2000…