Cerca

Borgo

Sutrio

Sutrio sorge nella valle del Bût, in Carnia, a pochi km dal confine con l’Austria, e rappresenta uno dei poli sciistici più attrezzati del Friuli Venezia Giulia grazie alla vicinanza del Monte Zoncolan.

Borgo

Sauris

Sauris, detto Zahre nel dialetto locale, è un piccolo borgo del Friuli circondato da valichi e monti e formato da due nuclei principali: Sauris di Sopra e Sauris di Sotto.

Borgo

Raveo

Tra i monti delle Alpi Carniche, adagiato su una conca, sorge il borgo di Raveo, tra i più piccoli borghi della Carnia e dell’intero Friuli Venezia Giulia.

Borgo

Ravascletto

Tra le montagne della regione storica della Carnia sorge Ravascletto, situato sul solco della Valcalda e racchiuso tra le valli del torrente But e del torrente Degano.

Borgo

Lauco

Il borgo di Lauco sorge tra i monti della Carnia, zona montuosa a nord-ovest del Friuli Venezia Giulia, adagiato su uno splendido altopiano soleggiato che sovrasta la Valle del Tagliamento.

Borgo

Forni di Sotto

Forni di Sotto sorge nel territorio del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane, la più grande oasi verde protetta della Regione che, con quasi 37.000 ettari di terreno, è dal 2009 patrimonio mondiale dell’Unesco.

Borgo

Predappio

Il borgo di Predappio sorge sulle colline dell’Appennino forlivese, nella valle del fiume Rabbi, tra distese di vigneti e frutteti.

Borgo

Bertinoro

Bertinoro è un borgo di origine medievale situato su una collina da cui si gode di un magnifico panorama sul mare a sulla pianura romagnola. Per questo motivo è conosciuto come “Il Balcone della Romagna” oltre a essere la “Città del Vino” e la “Città dell’ospitalità”.

Borgo

Berceto

Berceto è un caratteristico paese dell’Appennino parmense, immerso nel verde della valle del torrente Manubiola e definito “piccolo gioiello di pietra".

Borgo

Tramonti

Tramonti è un borgo della provincia di Salerno, in Campania, geograficamente e culturalmente parte della Costiera Amalfitana.

Borgo

Casalbuono

Il borgo autentico di Casalbuono sorge su una leggera altura dalla quale domina l’altipiano del Vallo di Diano. È attraversato dalle limpide acque del fiume Calore che nel Vallo di Diano assume il nome di fiume Tanagro.

Borgo

Roseto Capo Spulico

Roseto Capo Spulico è un borgo di circa 1.900 abitanti, della provincia di Cosenza, situato nell’Alto Ionio Cosentino. Una delle colonie della Antica Sybaris, Roseto Capo Spulico deve il suo nome alla fiorente produzione di rose, i cui petali riempivano i guanciali delle principesse sibarite.

Borgo

Miglierina

Nella Sella di Marcellinara, gola ristretta tra i mari Tirreno e Ionio, sorge il borgo calabrese di Miglierina, situato su un’altura che regala panorami mozzafiato.

Borgo

Melissa

Arroccato sui fianchi di un’altura nella fascia collinare inserita tra il mar Ionio e la Sila Grande sorge Melissa, borgo medievale della provincia di Crotone.

Borgo

Satriano di Lucania

Satriano di Lucania è un borgo della provincia di Potenza, in Basilicata, definito, per il suo caratteristico aspetto, come un piccolo gioiello dell’Appennino.

Borgo

San Mauro Forte

Dall’alto di una collina in provincia di Matera, il borgo di San Mauro Forte domina la valle del torrente Salandrella.

Borgo

Moliterno

Il borgo di Moliterno, situato nella provincia di Potenza, sorge arroccato intorno al castello medievale che domina la vallata sottostante.

Borgo

Silvi

La perla dell’Adriatico, cosi viene definito il borgo di Silvi, cittadina della Provincia di Teramo, incorniciata dalle splendide spiagge della costa Adriatica e da una suggestiva vista sul Gran Sasso.

Borgo

Scurcola Marsicana

Scurcola Marsicana è un borgo abruzzese che sorge alle pendici del Monte S. Nicola e si estende fino alla pianura circostante.

Borgo

Sante Marie

Il borgo di Sante Marie sorge circondato dai rilievi dell’Appennino, tra boschi di castagno, in una posizione strategica a pochi chilometri da Roma.

Pagine